Buon Compleanno, Vittorio Alfieri! 

Vittime e Carnefici. 

Un modo di vivere la casa del grande poeta in maniera attiva incontrando alcuni dei suoi personaggi più importanti.

Il museo di Palazzo Alfieri, residenza natale del poeta, riconsegnata al pubblico nel pregevole restauro che è possibile ammirare dall'anno 2016, in occasione delle celebrazioni del Comune di Asti, Assessorato alla Cultura per l'anniversario della nascita di Vittorio Alfieri, si animerà il 18 gennaio 2020, giorno del compleanno del drammaturgo astigiano, attraverso l'iniziativa di teatro site specific che realizzeremo. 

In ogni stanza del palazzo il pubblico incontrerà personaggi positivi e negativi, vittime e carnefici, che renderanno vivi i luoghi che hanno visto i primi anni di vita del poeta. In questo percorso si potranno incontrare protagonisti delle tragedie Ottavia, Agamennone, Antigone, Mirra, accompagnati da una guida d'eccezione.  La visita culminerà nell'incontro finale nella Sala del Podio, dove tutti i personaggi daranno vita ad una delle più insolite e curiose realizzazioni di Vittorio Alfieri.

 L'esperienza continuerà per tutta la giornata: verrà infatti realizzata su tre turni, alle ore 15,00, 18,00 e alle 21,00, al fine di dare a quanto più pubblico possibile l'opportunità di assistervi.

 Questa iniziativa ha anche lo scopo di essere un progetto pilota a sé stante che si vorrebbe evolvere nel futuro.

Buon Compleanno, Vittorio Alfieri! Vittime e Carnefici, è realizzato grazie a: 

Contributo di:

Regione Piemonte

Città di Asti, Assessorato alla Cultura

Fondazione CRT

Fondazione Cassa di Risparmio di Asti

Cantine Sociali Terre dei Santi di Castelnuovo Don Bosco e San Damiano d'Asti

Parco Commerciale Magnone di Castelnuovo Don Bosco

Albergo bar ristorante La Ciocca di Castelnuovo Don Bosco


Con la collaborazione di:

Fondazione Asti Musei

Fondazione Centro di Studi Alfieriani di Asti